Ufficio ragioneria

Responsabile: Cantarutti dott.sa Monica (Vicesindaco)

Referente:

Recapiti:
tel. 0432 712028/712045 interno 3
fax. 0432 712345
e-mail: ragioneria@comune.torreano.ud.it

Orari di apertura al pubblico:
ricezione pubblico esclusivamente previo appuntamento telefonico

Competenze:
atti di programmazione finanziaria: costituiti dal bilancio di previsione annuale, dal bilancio pluriennale, dalla relazione previsionale e programmatica e dal piano delle risorse e degli obiettivi (per quanto di competenza), nonché dai correlati adempimenti finalizzati all’approvazione. Dall'anno 2013 la programmazione finanziaria è correlata agli adempimenti relativi al patto interno di stabilità.
atti di gestione finanziaria: costituiti dalla gestione delle entrate (di competenza), delle spese, dei residui, dalle variazioni alle previsioni, dalla verifica degli equilibri di bilancio, dall'assestamento di bilancio, dal controllo di gestione, dalla verifica del risultato di amministrazione, dai rapporti con il Tesoriere comunale, dal rispetto delle disposizioni in materia di giudizio di conto, dai rapporti con il revisore dei conti nell’esercizio della funzione di revisione economico finanziaria; dalla gestione della finanza cosiddetta derivata; dai proventi dei servizi pubblici; dai proventi dei beni del Comune; dei piani economico-finanziari ove necessari. Dal 2013 la gestione finanziaria è correlata agli adempimenti relativi al patto interno di stabilità. Sulle entrate si rileva inoltre un controllo delle attività demandate agli altri responsabili di servizio;
gestione budgets di bilancio
gestione residui
rendiconto dei risultati della gestione: costituito dal conto del bilancio, dal conto economico, dal conto del patrimonio, dalle relazioni consuntive, e dal controllo sui conti degli agenti contabili interni;
conto generale del patrimonio: avuto riguardo agli inventari e loro aggiornamenti, (esclusi gli atti di amministrazione del patrimonio e del demanio di competenza di altro responsabile);
gestione dei finanziamenti per gli investimenti decisi dall’amministrazione: gestione delle istruttorie dei mutui della Cassa Depositi e Prestiti spa, del Credito Sportivo e di altre istituzioni creditizie (compresa la stipula  e la gestione successiva dei rapporti con l’istituto mutuante);
gestione soggettività passiva fiscale e tributaria del Comune: si citano l’IVA, l'IRAP, l'IRPEF, ecc con  ogni conseguente dichiarazione e/o denuncia, comprese le funzioni di sostituto d’imposta;
Assicurazioni: predisposizione, in collaborazione con il broker, dei bandi di gara e successivo affidamento alle società delle attività dirette all'assicurazione del patrimonio immobiliare, degli automezzi comunali, degli infortuni del personale dipendente e degli amministratori e degli eventuali danni prodotti dagli stessi ai terzi o all'Amministrazione; gestione, tramite broker, dei sinistri;
organizzazione del personale: ogni supporto tecnico-contabile utile al segretario comunale ed all’amministrazione in sede di determinazioni organizzative sul personale, sulle funzioni gestionali, nelle relazioni sindacali, in sede di predisposizione del contratto collettivo decentrato, dei progetti obiettivo e dei piani di lavoro;
trattamento economico: è affidata a ditta esterna, con la quale si collabora mensilmente per le variazioni, la predisposizione degli stipendi dei dipendenti e degli amministratori; rimangono in capo al servizio tutti gli atti giuridici relativi ai trattamenti di missione dei dipendenti, alle indennità di responsabilità dei TPO, alle altre indennità varie, alla gestione degli istituti contrattati nel contratto decentrato/integrativo; gestione di altre forme di lavoro (LSU, LPU, canteri lavoro, ecc.)
trattamento previdenziale: l’attuazione delle disposizioni in materia di ordinamento previdenziale (es.: le contribuzioni INPDAP, IRAP, ecc.); è affidata a ditta esterna la redazione dei documenti finalizzati ai trattamenti di pensione (il procedimento e gli atti rimangono  in capo al servizio personale);
ordinamento giuridico: per l’area di riferimento, i contratti individuali di lavoro; gestione del contratto decentrato integrativo, la gestione degli orari di lavoro, delle ferie, dei riposi compensativi, degli scioperi, dei permessi retribuiti, delle assenze per malattie, delle assenze dovute ad infortuni sul lavoro o a malattie contratte per causa di servizio, delle aspettative per motivi di famiglia, delle aspettative e permessi per l’esercizio di funzioni pubbliche elettive; delle disposizioni in materia di tutela della maternità, di medicina preventiva, di atti volti a garantire il patrocinio legale dei dipendenti, delle estinzioni dei rapporti di lavoro; eventuale nuovo ordinamento professionale e nuovi inquadramenti contrattuali;
Aggiornamento normativo e professionale costante anche mediante partecipazione a corsi/convegni. Si evidenzia l'aggiornamento assiduo nel 2014 in preparazione al nuovo sistema contabile (armonizzazione dei sistemi contabili) che partirà con il 01.01.2015.