Ufficio tecnico manutentivo e lavori pubblici

Responsabile: Sindaco - Sabbadini Roberto

Addetti al reparto manutenzioni: sig. Cudicio Fausto, sig. Guion Egidio

Recapiti:
tel. 0432 712028/0432 712045 interno 6
fax. 0432 712345
e.mail ufficio.tecnico@comune.torreano.ud.it

Orari di apertura al pubblico:
martedì: 09.30 - 12.30
mercoledì: 14.00 - 16.00
giovedì: 09.30 - 12.30

Competenze:
Lavori Pubblici:
a) Programmazione triennale dei lavori pubblici in qualità di referente per la redazione e la pubblicazione delle informazioni;
b) realizzazione programma triennale OO.PP. ed elenco annuale;
c) gestione opere pubbliche non comprese nell’elenco annuale;
d) gestione attività per il completamento delle opere pubbliche relative ad anni precedenti;
e) gestione appalti dell’area con predisposizione dei bandi di gara dei contratti relativi all’area, pubblicazione, gestione della gara e degli esiti;
f) attività di supporto per adempimenti inerenti alle progettazioni, alle direzioni lavori, alla c.d. “direttiva cantieri”; gestione economica dei lavori (liquidazioni s.a.l., spese tecniche, ecc.), gestione tecnica dell’esecuzione dei lavori (consegne lavori, varianti, contabilità, definizione controversie, piani di sicurezza, collaudi, certificati di regolare esecuzione, ecc.);
g) gestione rapporti informatici multimediali con OSSERVATORIO OO.PP. Regione F.V.G e altri enti interessati dalle procedure di competenza;
h) predisposizione contratti area competenza e adempimenti conseguenti
i) espropriazioni ed esecuzione relative formalità: gestione iter espropriazioni etc.per la realizzazione di OO.PP.;
l) R.U.P. ed esecuzione relative formalità: 1) verifica e direzione delle opere pubbliche cantierate e da cantierare; 2) redazione di quanto necessario a tal fine;
m) contributi e gestione amministrativa ed esecuzione relative formalità: 1) domande di contributo: sono di competenza tutte le iniziative volte ad acquisire finanziamenti, contributi, rimborsi ecc. relativi alle attività di area; 2) rendicontazioni: sono di competenza del centro di responsabilità tutte le attività di rendicontazione dei contributi concessi per attività dell’area; 3) gestione residui: si intendono qui integralmente richiamati i residui esercizi precedenti per attività non esaurite in corso; n) budgets di bilancio esercizio finanziario 2014 e pluriennale 2014-2016: il  P.R.O. è strutturato, ai fini dei budgets assegnati e degli impegni di spesa che superano l’esercizio 2014, su base triennale in coerenza con la relazione previsionale e programmatica ed il bilancio pluriennale 2014-2016;
Patrimonio e Demanio:
a) acquisto di immobili e locazioni passive;
b) alienazioni e locazioni attive di beni comunali;
c) concessioni in uso locali e impianti;
d) manutenzione immobili comunali.
e) attività di gestione dei beni immobili patrimoniali e demaniali; rilascio certificazioni, informazioni e dati ai cittadini o professionisti interessati riferiti a strade comunali, aree pubbliche, fabbricati, occupazioni, adempimenti connessi alle disposizioni in materia di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro, viabilità;
f) Servizio Impianti Sportivi comunali: 1) affidamento e gestione impianti in concessione;
g) servizi Manutenzione Impianti Tecnologici Immobili: affidamento e gestione servizi di manutenzione e conduzione impianti termici – idrici ed elettrici – estintori antincendio;
h) servizio Ufficio Protezione Civile Comunale: 1) coordinamento delle attività Squadra comunale Protezione civile cui partecipa tutta la struttura amministrativa del Comune; 2) elaborazione del Piano comunale di emergenza e suo aggiornamento; 3) acquisto dotazioni tecniche e logistiche per funzionamento C.O.C.“Centro operativo comunale”.
i) servizi settore energia - servizi pubblici a rilevanza economica: 1) Servizio di fornitura ed erogazione Gas (ENI-ITALGAS-LIQUIGAS), Servizio di fornitura ed erogazione Energia Elettrica immobili e illuminazione pubblica (ENEL – EON), Servizio di Manutenzione Illuminazione pubblica (AMGA), Telefonia Mobile (VODAFONE,TIM E H3G) e Servizio Idrico Integrato di acquedotto e depurazione (ATO-CAFC); 2) Affidamento servizi pubblici a rilevanza economica; 3) rapporti con gestori dei  servizi.
l) servizio ecologia e ambiente: gestione servizio presidio del Centro di Raccolta Differenziata PIP di Montina e del Servizio intercomunale insieme all’ ente gestore C.M.T.N.C. di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti urbani, manutenzione contenitori stradali.
m) servizi cartografici e bollettazioni: 1) gestione aggiornamento e consultazione mappe catastali e carta tecnica regionale; 2) gestione aggiornamento e raccolta dati consumi energetici (Banca dati).
n) gestione del personale assegnato;
o) Servizi di Manutenzioni Immobili: 1) manutenzione ordinaria immobili e pertinenze; 2) manutenzione ordinaria aree impianti sportivi; 3) manutenzione ordinaria strade comunali e segnaletica; 4) manutenzione ordinaria aree cimiteriali; 5) acquisto forniture e attrezzature necessarie allo scopo.
p) servizio manutenzione verde pubblico - Cigli stradali – Sgombero Neve e spargimento sale.
q) servizio automezzi e attrezzature: 1) manutenzione parco automezzi e attrezzature di supporto alla manutenzione patrimonio e territorio; b) acquisto forniture e attrezzature necessarie allo scopo.
r) sicurezza sui luoghi di lavoro (uffici e cantieri stradali): 1) rapporti del servizio di prevenzione e protezione, medico competente; 2) acquisto dispositivi di protezione individuale.
s) servizi cimiteriali (in collaborazione con il dipendente dell’Ufficio Tributi, Calligaro Virgilio):1)Gestione attività di cui al Regolamento Polizia Mortuaria; 2) gestione concessioni di aree, cappelle, loculi e cenerari etc; 3) gestione autorizzazioni per inumazioni, esumazioni, tumulazioni, esumazioni e trasporto salme;
t) servizi ecologia e ambiente (in collaborazione con il dipendente dell’Ufficio Tributi, Calligaro Virgilio): gestione raccolta dati RIFIUTI  e del Servizio intercomunale insieme all’ ente gestore C.M.T.N.C. di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti urbani MUD (programma software) finalizzata alla Tassa rifiuti TARSU.
u) budgets di bilancio esercizio finanziario 2014 e pluriennale 2014-2016: il  P.R.O. è strutturato, ai fini dei budgets assegnati e degli impegni di spesa che superano l’esercizio 2014, su base triennale in coerenza con la relazione previsionale e programmatica ed il bilancio pluriennale 2014-2016;