Italian

Adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare

giovedì, 09 aprile 2020

Avviso pubblico per l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare

Vista l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 29/03/2020 recante: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”.

Vista la correlata deliberazione della Giunta Comunale adottata in data 8/04/2020;

Tutti i cittadini che ritengono di avere titolo in base a quanto disposto dall’art. 2 comma 6 dell’ordinanza, possono presentare l’istanza al Comune di Torreano che valuterà i requisiti.

Nella gestione delle risorse verrà data priorità ai nuclei familiari non assegnatari di sostegno pubblico (Rdc, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale) tenendo conto anche degli eventuali soggetti fragili presenti nel nucleo ( Minori, anziani,disabili).

L’Istanza/autocertificazione andrà presentata esclusivamente con il modello allegato e scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: www.comune.torreano.ud.it

L’istanza andrà inviata preferibilmente via mail al seguente indirizzo: elettorale@comune.torreano.ud.it, accompagnata dalla scansione di un documento di identità di chi la presenta.

Per chi non è in grado di inviarla via e-mail può essere consegnata all’ufficio protocollo del Comune previo Appuntamento (chiamando il numero di telefono 0432 712028 – interno 1).

Ogni famiglia potrà presentare una sola istanza.

Per ogni famiglia avente titolo sarà rilasciato un buono spesa settimanale del valore

·         Di € 50,00 (settimanale) qualora il nucleo familiare sia costituito da un unico componente;

·         Di € 75,00 (settimanale) qualora il nucleo familiare sia costituito da due componenti;

·         Di € 100,00 (settimale) qualora il nucleo familiare sia costituito da tre componenti;

·         Di € 125,00 (settimanale) qualora il nucleo familiare sia costituito da quattro componenti.

Il richiedente verrà contattato telefonicamente dall’assistente sociale del comune che curerà l’istruttoria.

Le famiglie potranno spendere i relativi buoni solo per l’acquisto di prodotti alimentari e solo presso gli esercizi commerciali indicati in apposito elenco sul sito del Comune e secondo le seguenti modalità:

 - I buoni spesa potranno essere utilizzati presso gli esercizi convenzionati entro 4 settimane dall’emissione e comunque non oltre la data di validità indicata sul buono;

- il buono è utilizzabile dal solo intestatario, è strettamente personale e non cedibile a terzi;

- ne è vietata la duplicazione;

- in caso di smarrimento o furto non verrà riemesso;

- è utilizzabile solo per l’acquisto dei prodotti indicati nell’apposito elenco allegato alla presente deliberazione;

- allo scopo di limitare gli spostamenti dal relativo domicilio, residenza o dimora il beneficiario si impegna a utilizzare il buono in un’unica soluzione.

- in occasione di ciascun acquisto il buono potrà essere utilizzato fino a concorrenza del relativo importo;

- nel caso la spesa ecceda l’importo del buono, eventuali differenze dovranno essere saldate dal beneficiario.

 

Informazioni potranno essere richieste al numero telefonico  0432 712028 interno 1 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30.